[halo2-share]

In questo periodo, il Marocco richiama ancora tantissimi turisti, in cerca di sole e caldo. Infatti, in questo paese nord-africano bagnato dall’Oceano, il clima è piacevole anche in Autunno. E poi, il Marocco non è solo disseminato di spiagge bellissime, ma anche di città dalla storia ricchissima, borghi di pescatori e paesaggi lunari. Oggi però ci concentreremo sulle spiagge, ecco quali sono quelle che proprio non potete perdervi, se ancora volete indossare il vostro bikini.

Plage Sfiha

Si tratta di una spiaggia bianchissima e lunga circa 5 chilometri, affacciata sul Mediterraneo. Questa spiaggia è particolarmente suggestiva perché a 300 metri da qui sorge l’imponente “Peñón de Alhucemas”, un isolotto fortificato appartenente alla Spagna.

Le Grotte d’Hercule

Si trovano vicino a Tangeri, e sono famose per la sabbia dorata e finissima. Sono molto famose, quindi durante i mesi estivi sono parecchio affollate, mentre in questo periodo potrete godervele in tutto il loro splendore. L’acqua, sempre pulitissima, è mediamente piuttosto fredda e soggetta a forti correnti.

Taghazout Plage

Taghazout una volta era un piccolo villaggio di pescatori, ma negli ultimi anni è diventato una delle mete preferite dai surfisti in viaggio in Marocco. Gli abitanti del posto sono gentili e accoglienti. Se vi piace fare sport acquatici, questo è il luogo giusto per voi.

El Jadida

La città di El Jadida è stata dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco. Ma non è solo la sua architettura stupire, anche le spiagge sono molto amate. Inoltre, sulla costa della vicina località di El Haouzia, è possibile ammirare uno spettrale relitto di una barca, a 200 metri dalla riva.

Dakhla

Era una vecchia colonia spagnola, situata nella parte meridionale del Marocco. Qui il deserto del Sahara incontra l’Oceano Atlantico, creando scenari suggestivi e lunari. La spiaggia invece è poco affollata e molto selvaggia. I frequentatori sono soprattutto surfisti.

Agadir

Spiagge lunghe e soggette al fenomeno delle maree, vi lasceranno a bocca aperta per la loro bellezza. La zona è popolata da stabilimenti balneari, ed è indicata soprattutto per le famiglie.

Saidia

Questa spiaggia è chiamata anche “la Perla Blu” e si tratta di una piccola città vicino a Oujda nel nord-est del Marocco. Qui troverete sabbia dorata e clima piacevole.

Spiaggia di Quemado

Questa spiaggia si trova a El Hoceima, ed è considerata una delle spiagge più belle del mondo, con acqua cristallina e sabbia bianca. Inoltre, si tratta di una spiaggia piuttosto isolata quindi se state cercando tranquillità, qui non vi mancherà di certo.

E voi, quali spiagge ci consigliate?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *