[halo2-share]

Qualunque stagione è buona per mettersi in forma e perdere i chili in eccesso. Nonostante questo, a tutte noi sarà capitato di mettersi a dieta e di non riuscire a dimagrire nel modo giusto. I chili rimangono dove sono, e il girovita non accenna a dimagrire. I motivi possono essere tanti, ma ci sono alcuni errori molto comuni che ci impediscono di dimagrire. Oggi vedremo insieme quali sono.

Dieta troppo drastica

Questo è un grande classico. Si inizia una dieta e nella foga di voler perdere più calorie possibili si eliminano troppi alimenti. Di solito: zuccheri, grassi e carboidrati. Ma il rischio è di mangiare troppo poco e di non assimilare tutti i nutrienti necessari al nostro fabbisogno giornaliero, sentendoci continuamente stanche. Inoltre, una dieta povera di grassi rischia di bruciare i muscoli e di intaccare la massa magra, vanificando tutto il lavoro fatto in palestra!

Non bere a sufficienza

Altro problema molto comune riguarda l’idratazione. Molte di noi non bevono a sufficienza. L’acqua però è importantissima per perdere peso, favorire la regolarità intestinale ed espellere le tossine. Senza poi dimenticare che bere tanto vi aiuterà a sentirvi più sazie.

Mangiare troppo a cena

Spesso, a causa delle eccessive restrizioni durante il giorno, il momento della cena diventa quello più impegnativo dal punto di vista della dieta. Molte di noi tendono a mangiare troppo o male. La cena invece dovrebbe essere il momento più leggero, perché non si bruciano calorie dopo. Quindi sarebbe preferibile evitare di mangiare dopo le 20.00.

Saltare i pasti

Niente di più sbagliato. Non solo non fa dimagrire, ma porta anche a squilibri seri. Senza considerare poi l’irritabilità e la stanchezza. È fondamentale alimentarsi in modo regolare, e non saltare nessun pasto. Dalla colazione alla cena. Il rischio è di rallentare troppo il metabolismo e di impedire al nostro corpo di bruciare calorie e quindi di dimagrire.

Eliminare la frutta

Molte pensano che un modo per dimagrire sia di eliminare la frutta dalla propria dieta. Niente di più sbagliato. Durante le vostre giornate non dimenticate mai di consumare della frutta fresca di stagione. Oppure della frutta secca, per gli spuntini a metà mattina e a metà pomeriggio. È utile per non arrivare troppo affamate a cena. Scegliete noci, mandorle o nocciole.

E voi, siete attenti alla dieta?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *