[halo2-share]

Vigilia, Natale, Santo Stefano, Capodanno, Befana. Durante le feste, ogni occasione è buona per sgarrare sul regime alimentare. Ogni giorno è una tentazione per mettere su qualche chilo di troppo. Ma un modo per non esagerare c’è. Oggi vogliamo darvi qualche piccolo, ma prezioso, consiglio per non ingrassare durante le prossime feste natalizie.

Trasgredire è un’eccezione

Non c’è niente di male a concedersi uno sfizio, di tanto in tanto, l’importante è che lo strappo non diventi la regola. Le feste non possono essere la scusa per ingozzarsi. Inoltre, calibrare bene le trasgressioni ve le farà apprezzare di più.

Assicuratevi che ci siano anche pietanze più leggere

Questo sarà possibile se sarete voi gli organizzatori del pranzo di Natale. In questo modo potrete inserire più facilmente pietanze leggere e salutari e orientarvi su quelli, mentre i vostri ospiti potranno assaggiare anche altre pietanze.

Non arrivare a stomaco vuoto

Questo vi aiuterà a controllarvi. Quindi magari fate uno spuntino leggero prima del pranzo o del cenone. Potrà essere uno yogurt magro o magari un’insalata verde. Le fibre aiutano a sentirsi più sazi. In questo modo potrete fare delle scelte dettate non dalla fame, ma dalla ragione! Anche bere un bel bicchierone d’acqua, prima di iniziare a mangiare può essere d’aiuto. Ma attenzione a non esagerare con l’acqua, per evitare di compromettere i succhi gastrici e rendere più difficoltosa la digestione.

Scegliere con attenzione le pietanze

Meglio orientarsi verso pietanze più salutari. Per esempio: meglio i gamberi, il salmone affumicato, la frutta fresca, le insalate e le verdure, e lasciare indietro piatti molto elaborati o con tante salse.
Non esagerare nemmeno con le nocciole caramellate e i croccanti.

Usare piatti piccoli

Riempite il piatto piccolo una volta sola. Questo vi aiuterà a controllare le quantità di cibo. Assaggiare piccole porzioni delle pietanze anziché riempire interi piatti sarà un modo per contenere le calorie. Inoltre, provate a scegliere pietanze che non preparate abitualmente a casa vostra. Farete un favore al vostro palato.

Mangiate lentamente

Il nostro corpo ci mette circa 20 minuti per avvertire il senso di sazietà. Mangiando lentamente mangerete meno. Gustatevi tutte le pietanze e concentratevi sui sapori. Inoltre, gustatevi la compagnia, soprattutto. Fate due chiacchiere con gli altri invitati, vi aiuterà a non focalizzarvi troppo sul cibo.

Non bere troppo

Scegliete acqua frizzante e bevande analcoliche. Se vi va qualcosa di alcolico, meglio il vino rosso o bianco, anziché lo champagne. Evitate anche le bevande gassate e zuccherate. Anche riempire il bicchiere con del ghiaccio, può essere utile a bere meno.

Attenzione agli avanzi

Non mangiate tutto il cibo che rimane, solo per non sprecarlo. Dividete tutto e distribuitelo ad amici e ospiti. Raggruppate i vari alimenti che possono essere congelati senza problemi, come il maiale, il tacchino, la pasta al forno, e tirateli fuori all’occorrenza.

Fate qualche passeggiata

Una passeggiata di mezz’oretta al giorno vi aiuterà a tenere attivo il metabolismo e quindi a non ingrassare, nonostante pranzi e cenoni.

E voi, come farete per controllare il peso durante le feste?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *