A Settembre non è ancora il momento di rassegnarsi alle vacanze al mare. Avete mai pensato a Corfù? L’isola si trova al largo della Grecia, nella parte più a nord, quasi al confine con l’Albania ed è un’isola ancora molto selvaggia. Come se si fosse fermata nel tempo, Corfù è l’ideale per chi, a Settembre, ha voglia di vacanze al mare. Quindi mettete il bikini in valigia e prenotate. Noi abbiamo preparato una lista delle spiagge più belle.

Canal d’Amour

E’, senza dubbio la spiaggia più famosa, e instagrammata, di Corfù. Si tratta di una spiaggia solitaria, situata nel nord dell’isola, potrete raggiungerla facilmente con una macchina o uno scooter. Le rocce qui sono color ocra striato mentre le sfumature del mare sono verdi e azzurre. Secondo una tradizione locale molto romantica, le coppie che nuotano insieme nel canale si sposano a breve.

Agios Gordios

Anche questa spiaggia è molto celebre, soprattutto tra chi ama praticare sport acquatici. La spiaggia di Agios Gordios ha mare un bellissimo ma molto molto ventoso, nonostante questo è tra le più frequentate, soprattutto da giovani. Qui troverete infatti tantissimi locali sulla spiaggia che offrono musica dal vivo.

Liapades

Si tratta di una spiaggia di circa 100 di metri, dove potrete trovare uno stabilimento che offre la possibilità di noleggiare l’attrezzatura per praticare sport acquatici. Questa spiaggia piacerà anche a chi desidera rilassarsi, grazie alle sue piccole calette isolate e silenziose.

Glyfada

E’ una delle spiagge più frequentate di Corfù. Qui, oltre al mare bellissimo, troverete anche tutto il divertimento che state cercando, con i bar e i locali.

Paleokastritsa

Questa spiaggia è sabbiosa e con ciottoli bianchi, bagnati dal mare cristallino. Tutto intorno c’è la macchia mediterranea. Secondo le leggende, Ulisse approdò qui per scappare dall’ira di Poseidone. Ai tempi Paleokastritsa veniva chiamata con il nome di Scheria. Da qui potrete raggiungere altre spiagge, via mare, attraverso piccole barchette.

Messonghi

Se state cercando un paradiso incontaminato, questo lo è. Sabbia scura e mare blu, sarete circondati da vigneti e colline. Da queste parti non perdetevi nemmeno il lago di Korission. Una laguna a ridosso del mare, abitata da numerose specie di uccelli e attraversata da un ponticello che collega la sponda a un piccolo bosco.

Halikounas

Una delle spiagge meno turistiche di Corfù, perfetta per chi ama fare surf, grazie all’esposizione ai venti. Qui troverete sabbia scura bagnata dall’acqua cristallina e fondali bassi.

Agios Stefanos

Questa spiaggia si caratterizza per la sabbia dorata tendente al rossastro e per il mare, sempre molto calmo e piatto. Si tratta del luogo ideale per fare lunghe passeggiate sul bagnasciuga.

E voi, quali spiagge ci consigliate a Corfù?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *