La Basilicata è una regione meravigliosa, negli ultimi anni tanti di noi sono stati a visitare Matera con i suoi sassi, ma non molti ancora conoscono le sue spiagge. Oggi ve le presenteremo noi, ecco quali sono le più belle.

Spiaggia di Calaficarra

Se vi piacciono le spiagge selvagge questa vi conquisterà. Infatti, la spiaggia di Calaficarra è ghiaiosa, con scogli e circondata da un fitto bosco e dalla macchia mediterranea.
La zona è semi attrezzata, ma comunque si tratta di una spiaggia libera. Se vi piace nuotare, potete raggiungere anche altre piccole calette oppure delle grotte dove l’acqua è limpidissima.

Spiaggia di Acquafredda

Anche questa spiaggia di Maratea è prevalentemente rocciosa, con piccole baie e insenature. Poco conosciuta, e quindi non troppo affollata, può essere raggiunta a piedi. Tutti intorno, la baia è protetta da una rigogliosa vegetazione mediterranea. Da qui potrete raggiungere anche la spiaggia di Portacquafridda, attraverso una scalinata che scende dalla scogliera.

Cala Jannita

Si tratta di una delle spiagge più belle e conosciute della Basilicata, vicino a Maratea, ed è soprannominata Spiaggia Nera, per via del suo colore scuro. Si percorrere grazie ad un sentiero che passa attraverso le rocce.

Fiumicello

Questa spiaggia è perfetta soprattutto se desiderate andare al mare con i bimbi. Si tratta infatti di una lunga spiaggia di sabbia delimitata da scogliere, ma con numerosi lidi attrezzati.

Spiaggia di Policoro

In una meravigliosa distesa boscosa si trova questa spiaggia di sabbia, dove si riproducono anche le tartarughe caretta caretta. Da Policoro la spiaggia si raggiunge dirigendosi verso la riserva naturale Bosco Pantano. Questo tratto di costa ha fondali bassi e sabbiosi, quindi non è un caso che qui le tartarughe vengano proprio qui a deporre le uova.

Spiaggia della Monaca

La spiaggia di Marizza è chiamata anche della Monaca, ed è un piccolo lido di sabbia vicina alla fonte di acqua dolce di Marizzi. Questa spiaggia è separata da Portacquafridda da costoni di roccia viva. Mantiene un aspetto selvaggio da sogno ed è davvero molto isolata. La spiaggia è difficile da raggiungere via terra e per questo è poco adatta alle famiglie con bambini.

Spiaggia Illicini

Questa spiaggia si trova a Maratea, ed è famosa per la presenza di lecci chiamati in dialetto “illicini”. La spiaggia, circondata dalle rocce, è attrezzata con ombrelloni e lettini, e gode di fondali bassi, che si allungano per parecchi metri dalla riva.

Riva dei Ginepri

Tra le più esclusive della zona, questa spiaggia è attrezzata con ombrelloni, divani e coperture in paglia per chi voglia godersi un aperitivo con vista mare. L’arenile è ampio e lungo, e dotato di sabbia finissima baciata da un mare cristallino, con dei fondali bassi per molti metri dalla riva: l’ideale per i più piccoli.

E voi, ne conoscete altre?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *